TENTA IL SUICIDIO, SALVATO DA UN CARABINIERE FUORI SERVIZIO

Disoccupato,
separato, padre di un bambino di 4 anni e da tempo in cerca di lavoro. Tenta il
suicidio ma viene salvato in tempo da un carabiniere fuori servizio.

4 Agosto
2014. E’ accaduto in Caivano, intorno alle 21, al cavalcavia della S.P. 23
Gaudello che oltrepassa l’autostrada A1 Napoli – Roma,
dove il militare – mentre viaggiava in auto – ha notato un uomo che scavalcava
la ringhiera, con l’evidente intenzione di lasciarsi nel vuoto. Il carabiniere
ha prontamente dissuaso l’uomo a non commettere l’insano gesto, facendolo
scendere dal parapetto che da sull’autostrada. 

Segnalato quanto
accaduto al pronto intervento 112, il militare unitamente ad altri carabinieri
della Tenenza di Caivano, hanno rassicurato tale M.C., 35enne disoccupato,
separato e padre di un bimbo di 4 anni; affidandolo ai familiari. M.C. ha
confidato di aver tentato il suicido a causa di problemi economici.