TAV: NUOVI GILET TATTICI PER POLIZIOTTI IN VAL SUSA

TORINO, 31 OTT – “Il Viminale ha accolto le nostre richieste: la commissione ministeriale che si occupa del vestiario e dell’equipaggiamento dei poliziotti ha deciso di pianificare l’acquisto di 100 nuovi gilet tattici ignifughi per gli operatori dei reparti mobili che saranno sperimentati proprio nei delicati servizi in Valle di Susa”. E’ quanto affermano, in una nota, Massimo Montebove e Silverio Sabino, consiglieri nazionali del sindacato di polizia Sap.

“Si tratta di un gilet – spiegano i sindacalisti – che sarà ignifugo in ogni sua parte. C’era già stato nei mesi scorsi un primo collaudo che non era andato a buon fine, ora finalmente si avvierà la sperimentazione sul campo, che partirà nel 2014.
Si tratta certamente di una buona notizia per i tantissimi poliziotti impegnati in ordine pubblico e, in particolare, in Valle di Susa, dove le situazioni di tensioni e violenze causate dall’ala estremista del movimento No Tav sono destinate, purtroppo, a proseguire”. (ANSA).