RISSA TRA PASSANTI A FRANCAVILLA FONTANA, CARABINIERI ARRESTANO UN POLIZIOTTO IN VACANZA

Tre persone, tra cui un poliziotto in servizio in
Campania, sono state tratte in arresto e poste ai domiciliari per rissa dai
carabinieri di Francavilla Fontana (Brindisi): a quanto è emerso, un diverbio
avvenuto per futili motivi, si sarebbe trasformato poi in botte nei pressi di
un bar di viale Aldo Moro.

Dei tre partecipanti due, Arcangelo e Pietro
Cinieri, sono padre e figlio e hanno 53 e 27 anni, l’agente Andrea Camassa, che
si trovava in vacanza nel Brindisino, sua terra d’origine, ne ha 31. Alcuni passanti
hanno poi richiesto l’intervento dei carabinieri. 
I protagonisti della presunta
zuffa sono stati soccorsi e condotti in ospedale e poi dimessi con prognosi
comprese tra uno e dieci giorni. Stamani è iniziato il processo per
direttissima nel corso del quale sono stati interrogati i tre arrestati. Il
poliziotto ha dichiarato, al giudice, al fianco del suo avvocato Michele Fino,
di essersi qualificato e di essere intervenuto nell’esercizio delle proprie
funzioni a sedare nervosismi già in atto. Gli arresti sono stati convalidati:
il processo proseguirà il 19 agosto prossimo.
Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!