Poliziotto si suicida con un colpo di pistola alla testa: tragedia in caserma a Milano

Tragedia a Milano all’interno della caserma “Garibaldi” di piazza S.Ambrogio. Un poliziotto di 53 anni si è suicidato nel pomeriggio di oggi, venerdì 2 ottobre, sparandosi con l’arma di ordinanza.null

Milano, agente di polizia si toglie la vita in caserma

Stando alle prime informazioni emerse, l’uomo che si è tolto la vita è un vice sovrintendente della polizia in forza all’Upg (Ufficio prevenzione generale) della Questura meneghina. Era in città da pochi mesi. Si sarebbe sparato un colpo di pistola alla testa. Il suo corpo è stato trovato all’interno della foresteria della caserma, che sorge nel centro del capoluogo lombardo. Inutile ogni tentativo di prestare soccorso al poliziotto.

Mistero sulle cause del gesto estremo

Resta per ora non chiarito il movente del gesto estremo. Sono in corso le indagini per ricostruire la dinamica e le cause della tragedia. Al momento non è emerso se il 53enne abbia lasciato messaggi a qualcuno o lasciato intendere di volersi togliere la vita

Commenti Facebook

Leave a Reply

error: Content is protected !!