“NON AVETE UN CAZZO DA FARE? LO SBIRRO MI HA RICONOSCIUTO”

Ecco un altro episodio. E siamo solo al primo
giorno. Alcuni agenti intervengono per fermare una donna ed arrestarla, rea di
aver partecipato agli atti vandalici. Gli agenti galvanizzati dagli
interminabili momenti di guerriglia urbana “Prendiamo ‘sta stronza.
Arrestiamo ‘sta puttana.”


La ragazza, resiste passivamente all’arresto,
trascinata verso l’auto gridando con arroganza: “Non avete un cazzo da fare.
Noi siamo terroristi. La mia sfiga è stata quella di tornare indietro e lo sbirro
mi ha riconosciuto. Possiamo fare sesso selvaggio in cella?”

RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!