M5S: «I CARABINIERI VOGLIONO REGALARE LE DIVISE FORESTALE ALLA MACEDONIA»

Divise del Corpo forestale dello Stato regalate dai Carabinieri alla Macedonia. Lo denuncia il gruppo della Camera del Movimento 5 Stelle che pubblica il documento sul suo profilo Facebook. «I carabinieri – affermano i 5 stelle – promettono di regalare alla Repubblica di Macedonia le divise degli agenti del Corpo Forestale dello Stato italiano ancora prima che questo sia abolito e assorbito nell’Arma dei Carabinieri, così come previsto dalla riforma della Pubblica Amministrazione del ministro Madia».

Nel documento – pubblicato su fb – datato 16 febbraio 2016, il comando generale dell’Arma scrive all’ Ispettorato generale del Corpo forestale dello Stato per «valutare la possibilità» di inoltrare la richiesta dell’ ambasciata d’Italia nella capitale macedone, Skopje, di «cedere ai forestali macedoni- a titolo gratuito – le uniformi che, nella prospettiva della riorganizzazione, dovessero risultare in eccesso». «A che titolo i carabinieri vogliono regalarle alla repubblica macedone? Per soddisfare quali interessi? Per ottenere risposta a questi interrogativi, il Movimento 5 Stelle – affermano in un comunicato – continuerà a dare battaglia in Parlamento e in tutte le sedi competenti, soprattutto per scongiurare lo smantellamento del Cfs, l’unica forza di polizia ambientale in Italia che garantisce la tutela della natura e il presidio del territorio proprio grazie alla sua autonomia».