LI RIMPROVERA MENTRE URINANO PER STRADA, EX CARABINIERE PESTATO DA DUE MINORENNI

I due minorenni che sono ai domiciliari, sono accusati di essere gli aggressori di Bruno Littieri, l’anziano carabiniere in congedo picchiato selvaggiamente con calci, pugni e con delle sprangate la mattina del 10 giugno scorso in città, solo perché era intervenuto in difesa di una donna che aveva ripreso i due studenti mentre, in pieno giorno, urinavano in una via di Nuoro.
 Al sottufficiale in pensione i medici assegnarono 45 giorni di prognosi a causa delle varie contusioni e tumefazioni e di una clavicola rotta.

Leave a Reply

error: Content is protected !!