L’ex capo della squadra omicidi: io tradito dal centro destra, lascio la politica.

Antonio Del Greco direttore operativo di Italpol, ex capo della squadra omicidi della Questura di Roma, con un post su Facebook, ha annunciato di lasciare la politica. Il ‘super poliziotto’, si era infatti avvicinato al centrodestra romano ed era stato indicato dalla Lega come possibile candidato per il Municipio X di Roma.

Dopo la candidatura sfumata nei giorni scorsi Del Greco ieri su Facebook ha scritto: “Oggi, cari amici di fb, si conclude il mio impegno politico. Peccato perche’ avevo conosciuto delle persone per bene ma in politica, quella che conta, ci sono personaggi scorretti, sleali e persino codardi che io, e chi ha combattuto per una vita al mio fianco, non li ho mai avuti come alleati ma nemici da contrastare. Ho perso solo tempo – ha tuonato Del Greco – mettendo in campo tutta la mia professionalita’, in altre parole ci avevo creduto, ma non appena hanno gettato la maschera ho capito di non essere dalla parte giusta . Ed eccomi qua, non mi sentirete piu’ parlar di politica: il mio silenzio sara’ per loro la piu’ alta forma di disprezzo”.

A rilanciare il post del poliziotto e’ stato il consigliere capitolino M5S Paolo Ferrara: “La cricca del centrodestra voleva un uomo che ha fatto rispettare la legge per rifarsi una verginita’ che spesso con il malgoverno aveva perso, qualcuno che sul litorale si spendesse per loro. Le parole di Antonio Del Greco sono pesantissime e devono far riflettere in un municipio dove prima di noi la legalita’ non era di casa”, ha scritto Ferrara. “Lo avevano scelto e osannato e oggi il super poliziotto su facebook li definisce ‘sleali e persino codardi’ addirittura persone che, durante il lavoro da lui svolto in questi anni, sono stati ‘nemici da contrastare’ – ha proseguito – Sono parole pesanti che mostrano un quadro orribile di cosa stanno mettendo insieme Lega e Fratelli d’Italia ad Ostia. Il candidato a sindaco del centrodestra Michetti faccia chiarezza”.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!