India-Cina, scontro tra militari al confine. Governo indiano: perdite da ambo le parti

Ci sarebbero anche vittime cinesi nello scontro tra militari di India e Cina nella Valle di Galwan, nel Ladakh orientale, lungo la linea effettiva di controllo (Lac), la zona di confine contesa tra i due paesi, dove da settimane ci sono tensioni. L’Esercito indiano, dopo aver reso noto di aver perso un ufficiale e due militari, ha modificato il suo comunicato riferendo “perdite subite da entrambe le parti”.

Lo scontro, avvenuto nella notte, e’ stato “violento”, ha sottolineato la forza armata. Secondo indiscrezioni della stampa indiana, i militari si sono scontrati con pietre e bastoni.

Il ministero della Difesa dell’India, Rajnath Singh, si e’ riunito col capo di stato maggiore della Difesa Bipin Rawat, con i capi di stato maggiore delle tre forze armate e con il ministro degli Esteri, Subrahmanyam Jaishankar, per discutere degli ultimi sviluppi.

Leave a Reply

error: Content is protected !!