Il Generale Mezzavilla nominato Vice Comandante dei carabinieri

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della difesa Lorenzo Guerini, ha deliberato la nomina del generale di corpo d’armata del ruolo normale dell’Arma dei carabinieri Maurizio Detalmo Mezzavilla a Vice comandante generale dell’Arma dei carabinieri.

La nomina avviene dopo l’entrata in vigore del decreto che prevede che il vice comandante generale dell’Arma dei carabinieri debba assicurare almeno un anno di permanenza in servizio.

Biografia Generale Maurizio Detalmo Mezzavilla

Maurizio Detalmo Mezzavilla è nato a Gradisca di Sedegliano (Udine) il 20 giugno 1958. Nel corso della sua vita militare è stato: – Comandante di Plotone e Compagnia presso il Battaglione Allievi Carabinieri di Iglesias (CA); – Comandante della Compagnia CC Sicurezza di Comiso (RG) per le esigenze connesse con lo schieramento del sistema missilistico “Cruise”; – Comandante della Compagnia CC di Villafranca di Verona; – Comandante della Compagnia di Polizia Internazionale presso il Supremo Quartiere Generale Alleato (SHAPE) a Mons (Belgio); – Comandante della Compagnia CC di Castelgandolfo (Roma); – impiegato nell’ambito di INTERPOL e all’Ufficio Operazioni del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri; – Ufficiale addetto presso l’Ufficio di Coordinamento e Pianificazione per le Forze di Polizia nell’ambito del Ministero dell’Interno; – Comandante del Gruppo CC di Monza (MI); – Comandante del Reggimento MSU (Multinational Specialized Unit) in Bosnia; – Capo Ufficio Piani e Polizia Militare presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Da settembre 2008 a settembre 2010 ha retto il Comando Provinciale Carabinieri di Messina e, successivamente, il Comando provinciale di Roma. Da Generale ha retto il Comando Legione Veneto, il Comando Unità mobili e specializzate ed infine l’interregionale Ogaden.  Ha frequentato, tra gli altri, il 118° Corso Superiore di Stato Maggiore presso la Scuola di Guerra di Civitavecchia (Roma), il 2° Corso dell’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI) ed il 97° Corso Superiore presso il NATO Defence College. Inoltre ha frequentato, tra gli altri, il corso di Hostage Negotation presso la Metropolitan Police di Londra, lo stage per Forze di Polizia Europee presso la scuola della Police National di Clermond Ferrand (Francia), lo “Specialization Course on Rule of Law” a Madrid (Spagna). Ha conseguito le lauree in Giurisprudenza presso l’Università di Parma, in Scienza della Sicurezza Interna ed Esterna presso l’Università “Tor Vergata” di Roma, in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Università di Trieste, nonché il master di 1° livello in “Peace Building Management” presso la Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura di Roma. E’ insignito dell’onorificenza di Commendatore della Repubblica e delle medaglie di anzianità di lungo comando e di servizio, oltre a medaglie per le missioni NATO e UE.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!