Guerra in Ucraina, cosa significa la lettera”Z”. Da simbolo militare a politico

La lettera “Z” è diventata un simbolo del sostegno alla guerra in Ucraina in Russia. Si può vedere su veicoli privati, magliette, cartelloni nelle città e in occasioni ufficiali, come durante una premiazione della Coppa del mondo di ginnastica, dove il russo Ivan Kuliak è salito sul podio con la lettera formata da nastro adesivo sul petto.

 

 

Negli scorsi giorni, il Ministero della difesa russa, aveva affermato che la “Z” stava per Za pobedu (Per la vittoria). La lettera era però già stata segnalata, ancora prima dell’entrata in Ucraina delle colonne militari russe, assieme ad altri simboli (V, A, O), dipinti sui blindati che si raccoglievano vicino alla frontiera.

La Z pitturata su un carro armato nella regione di Lugansk

Secondo diversi analisti militari, le lettere dipinte sui veicoli militari avevano due possibili scopi. Da un lato si ipotizza un sistema per evitare il fuoco amico. L’esercito ucraino ha infatti in dotazione carri armati e blindati uguali o molto simili a quelli messi in campo dalla Russia. Dall’altro sarebbero un modo per identificare l’area di operazioni delle colonne militari. La Z indicherebbe le forze in arrivo dal confine orientale delll’Ucraina, la Z circondata da un quadrato quelle dalla Crimea, la O dalla Bielorussia, la V i marines e la A le forze speciali.

 

 

Commenti Facebook

Un pensiero su “Guerra in Ucraina, cosa significa la lettera”Z”. Da simbolo militare a politico

  • Pingback: Guerra in Ucraina, cosa significa la lettera"Z". Da simbolo militare a politico - L'Irresponsabile

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!