Fincantieri si aggiudica il contratto con la Marina indonesiana per 8 fregate multiuso FREMM

La Fincantieri e il Ministero della Difesa dell’Indonesia hanno firmato un contratto per la fornitura di 6 fregate classe FREMM (classe Bergamo), l’ammodernamento e la vendita di 2 fregate classe Maestrale e il relativo supporto logistico. L’ordine rappresenta un successo per Fincantieri e per il Paese, che dispone di una flotta di 10 navi FREMM. L’accordo è della massima importanza per rafforzare la collaborazione tra due Paesi in un’area strategica del Pacifico.

Giuseppe Bono, Amministratore Delegato di Fincantieri, ha commentato: “L’acquisizione di una commessa di tale portata consente a Fincantieri di assumere la leadership mondiale anche nel settore delle navi di superficie, ed è la conferma della leadership tecnologica di un progetto considerato ancora una volta il più innovativo del mercato che ha portato a 20 navi per diverse Marine estere, tra ordini e opzioni. Questo programma ha una straordinaria importanza strategica, sia per il ritorno economico del nostro Paese e per la filiera della difesa italiana, sia perché assicura il forte posizionamento di Fincantieri sul territorio, aprendo la strada alla conclusione di ulteriori importanti trattative per altri programmi già in progressi anche nel settore civile”.

Fincantieri sarà prime contractor per l’intero programma. La costruzione delle fregate garantirà nei prossimi anni notevoli benefici occupazionali non solo ad alcuni cantieri italiani del Gruppo, ma anche ad altre aziende del settore, in particolare Leonardo, nonché a numerose piccole e medie imprese nazionali, e vedere la collaborazione del cantiere navale locale PT-PAL (isola di Java). In Italia verrà effettuato anche l’ammodernamento delle due navi della classe Maestrale, che Fincantieri acquisirà dalla Marina Militare italiana una volta dismesse.

LA FREMM

La FREMM è una classe di fregate multiuso progettata da Fincantieri e Naval Group per le marine italiane (10 fregate) e Francia (8 fregate). La nave guida della classe, l’Aquitaine, è stata commissionata nel novembre 2012 dalla Marina francese. In Francia la classe è nota come classe Aquitania, mentre in Italia è nota come classe Bergamini. L’Italia ha ordinato sei varianti per uso generale e quattro varianti antisommergibile. La Francia ha ordinato sei varianti antisommergibile e due varianti per la difesa aerea. La Marina degli Stati Uniti ha selezionato una variante FREMM per la sua nuova classe Constellation di 20 fregate, che sarà costruita da Fincantieri, a partire da un contratto da 795 milioni di dollari per la nave guida. La classe Maestrale è una classe di fregate della Marina Militare Italiana. La classe è composta da otto navi, tutte costruite da Fincantieri SpA, Riva Trigoso. Quattro sono ancora in servizio all’interno della Marina Militare Italiana, ma dovrebbero essere sostituiti dalla classe Bergamini.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!