Davide Ciulla, carabiniere morto a soli 25 anni. “Lasci un vuoto incolmabile”

Una vita spezzata a soli 25 anni, il giovane carabiniere Davide Ciulla ha perso la vita nel pomeriggio di ieri nell’incidente stradale avvenuto lungo la Strada Statale 115, poco distante da Cattolica Eraclea.



“Siamo vicini alla famiglia Ciulla, gravemente colpita dalla prematura scomparsa di Davide. Interpretando i sentimenti di angoscia di tutta la comunità siculianese, nel giorno delle esequie, verrà proclamato il lutto cittadino, in segno di partecipazione al dolore dei familiari“.

“La morte si porta via sogni e futuro e lascia un vuoto incolmabile. Buon viaggio Davide, che la terra ti sia lieve“, conclude il sindaco di Siculiana.

Tanti i messaggi di cordoglio apparsi in queste sui social. “Il mio abbraccio e le mie più sentite condoglianze, oggi e più che mai, vanno alla sua mamma che ha perso il suo pezzo di cuore più grande“, scrive Marianna.

“Che tragedia, aveva la vita davanti“, aggiunge Maria Angela. “Ciao Davide, riposa in pace angelo bellissimo“, è il pensiero di Liliana.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!