Posts Tagged

tar

Non ci sarà nessuna sanzione disciplinare per un assistente capo della Polizia di Stato di Campobasso che, nel rappresentare alla propria dirigente alcune problematiche dell’ufficio, si era visto impartire una punizione dai suoi superiori per aver utilizzato toni inappropriati e offensivi. Quel provvedimento, infatti, è stato impugnato dai legali dell’assistente capo …
Read More

Con la sentenza n. 5845 depositata oggi, la Quarta Sezione del Consiglio di Stato, ha ribadito quanto era stato sancito dalla storica sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale dell’Umbria  che nel 2011 accolse il ricorso del Carabiniere Scelto Guido Lanzo: “non è ravvisabile”, a giudizio dei giudici amministrativi, “un divieto di iscrizione …
Read More

L’Assistente Capo della Polizia di Stato G.T. ha adito il Tribunale Amministrativo Regionale Piemonte, per l’annullamento del Decreto Ministeriale con il quale è stata disposta nei suoi confronti la misura disciplinare della destituzione dal servizio. Il sig. Tedesco è stato deferito in sede disciplinare perché trovato in possesso di gr. …
Read More

Chi vuole diventare poliziotto non deve più preoccuparsi dell’altezza, ma deve tenere d’occhio la bilancia. È quanto prevede il regolamento approvato venerdì 31 luglio dal Consiglio dei ministri in materia di parametri fisici per l’ammissione ai concorsi per il reclutamento nelle forze armate, nelle forze di polizia a ordinamento militare …
Read More

“Sono trascorsi sei mesi da quel 5 aprile 2017 quando LeS manifestò davanti Montecitorio portando all’attenzione dell’opinione pubblica la vergognosa vicenda del Sovrintendente Capo Gianmario Collesano e di altri colleghi della Questura di Palermo. Come noto era accaduto che il Ministero dell’Interno si era rivolto al Tar Sicilia al fine …
Read More

L’omessa comunicazione di fatti o eventi afferenti lo status di militari o il servizio, è una fattispecie frequente nei procedimenti disciplinari. Oggi analizziamo una singolare sentenza ( sulla partecipazione ad una trasmissione radiofonica di un militare dell’esercito. Il ricorrente è capitano dell’Esercito, ha una particolare conoscenza della realtà afghana e libanese …
Read More

La sentenza 441 del 2016 del T.A.R. del Molise accoglie il ricorso di un ufficiale dell’Arma sanzionato disciplinarmente per aver letto il decreto ai propri militari il decreto di perquisizione della DDA in atto presso il suo Comando. Ecco lo stralcio della sentenza. Il ricorrente, ufficiale comandante della Compagnia Carabinieri …
Read More

Legittimo trasferire un poliziotto che frequenta pregiudicati, perché “nuoce al prestigio della Polizia”. Lo ha stabilito una sentenza del Tar della Liguria. Il tribunale amministrativo ha respinto il ricorso presentato da un assistente capo in servizio in Liguria che aveva impugnato il provvedimento del capo della Polizia di trasferimento d’ufficio …
Read More

Riportiamo il caso emblematico di una ricorrente che ha partecipato al concorso per titoli ed esami, per l’ammissione di 605 allievi marescialli all’88° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza, per l’anno accademico 2016/2017 e che, con determinazione del Comando Generale della Guardia di Finanza è stata disposta …
Read More

Rientra nella piena e insindacabile discrezionalità del legislatore la scelta di non considerare la soppressione di sedi giudiziarie ai fini dei benefici usuali per i trasferimenti di militari, laddove il beneficio dell’indennità di trasferimento non può assurgere a valore costituzionalmente garantito e soprattutto prevalente rispetto alla necessità di contenimento della …
Read More