ROMA, MILITARE TROVATO MORTO NELLA CASERMA LANCIERI DI MONTEBELLO:

A Roma, un militare è stato trovato morto nella caserma dei Lancieri di Montebello. È mistero sulle cause del decesso. Questa mattina, alle 6,30, all’interno della caserma Montebello del Reggimento Lancieri di Montebello in via flaminia vecchia, è stato trovato un militare morto.

Durante le classiche attività d’ispezione, è stato rinvenuto il corpo senza vita di un militare vicino  la palazzina dove si trovano gli alloggi per il personale del Reggimento. A seguito del ritrovamento, è stato chiamato immediatamente il 118. Sul posto sono poi giunti i Carabinieri coadiuvati dal medico legale per i rilievi del caso.
Alle ore 12:00 è stato dato il permesso per rimuovere il corpo. Si pensa si tratti di un suicidio ma è ancora presto per escludere altre cause. Queste ultime sono in corso di accertamento. Pare che il militare si sarebbe lanciato dal terzo piano della palazzina, cadendo da un’altezza di 10 metri. Sembrano esclusi problemi sul posto di lavoro, mentre pare che alcuni disagi sentimentali potrebbero essere alla base del gesto.
Sembra che il ragazzo avesse dei problemi con la fidanzata. Il militare è il Caporale Antonino Drago, 25 anni, di Siracusa. Si era arruolato a giugno 2013. I familiari del militare sono stati informati e assistiti dal personale della Forza Armata. Dunque, a Roma un militare è stato trovato morto nella caserma dei Lancieri di Montebello. La prima ipotesi è quella del suicidio per motivi sentimentali.

Lascia un commento

error: ll Contenuto è protetto