CARABINIERE MUORE IN UN INCIDENTE MENTRE TRASPORTAVA DETENUTO IN TRIBUNALE

Oltre alla gazzella, nello scontro sono rimaste coinvolte altre due vetture, una Ford Focus e una Mercedes. Le cinque persone che viaggiavano su queste ultime vetture sono rimaste ferite, ma nessuna sarebbe in pericolo di vita.
L’incidente è avvenuto in borgata San Martino di Bra, non lontano da Pollenzo. Secondo i primi rilievi, la gazzella dei carabinieri si è scontrata frontalmente con la Ford Focus, ribaltandosi a lato della carreggiata.
Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, appresa la notizia del tragico incidente ha espresso solidarietà e vicinanza alla famiglia del militare e all’Arma dei carabinieri.  “Ai familiari dell’appuntato scelto Borlengo va il sentimento di vicinanza di tutto il personale della Difesa e mio personale – ha detto Pinotti – . Sono vicina alla moglie e ai due figli dell’Appuntato e a tutti i Carabinieri, che vivono questo momento di lutto e sacrificio condiviso da tutte le Forze armate”. All’altro militare rimasto seriamente ferito nell’incidente, il ministro ha augurato una pronta e piena guarigione.

Leave a Reply