VIGILI URBANI DI ROMA, ARRESTATO L’EX COMANDANTE ANGELO GIULIANI

(di Valeria Forgnone e Giuseppe Scarpa) – Roma Angelo Giuliani è stato arrestato, ai domiciliari, con l’accusa di corruzione e di falso ideologico in atto pubblico.

Per la Procura di Roma avrebbe fatto ottenere irregolarmente un appalto assegnato alla società “Sicurezza e Ambiente” (SeA) che si occupava della pulizia delle strade della città dopo ogni incidente. Gli arresti sono stati eseguiti dai carabinieri del Nucleo investigativo, diretti dal colonnello Lorenzo Sabatino, e hanno riguardato anche altre tre persone, tutte ai domiciliari, e tutti vertici di ‘Sicurezza e Ambiente’, come il direttore generale Angelo Cacciotti, il legale Giovanni Scognamiglio, e il dirigente Iano Santoro. Inoltre, Giuliani è accusato anche di falso ideologico per la sua candidatura a presidente della Commissione giudicante che vagliava la posizione di migliaia di aspiranti vigili urbani nel concorso pubblico del 2012. Secondo chi indaga, Giuliani, che aveva già lasciato l’incarico di comandante, non avrebbe potuto presiederla ma sarebbero stati falsificati dei documenti. Per lo stesso concorso è indagata anche Donatella Scafati, allora sua vice. 

www.repubblica.it