Sicurezza: sindacato carabinieri Sim, società sportive forniscano pasti caldi durante servizio d’ordine

Il sindacato carabinieri Sim chiede collaborazione con le società sportive per poter garantire un servizio di ordine pubblico migliore offrendo ai militari in servizio un pasto caldo durante le partite a San Siro e all’Arena Stadio di Cagliari.

“Ancora una volta dobbiamo intervenire a difesa dei colleghi impegnati in ordine pubblico a San Siro come all’Arena Stadio di Cagliari”.

Capita che “Gli operatori debbano rimanere a digiuno o essere costretti a consumare pasti nel pomeriggio per poi prestare servizio a sera inoltrata”. Allora “siamo tenuti a rivolgerci alle società private. Questo è un grido, l’ennesimo, per rivendicare il sacrosanto diritto di lavorare in condizioni favorevoli”, afferma in una nota Antonio Serpi, segretario generale del sindacato carabinieri Sim.

“Abbiamo più volte chiesto di alzare l’attenzione sulla salute del personale ponendo l’accento sullo stress da lavoro ma non ci sono stati riscontri o tentativi risolutivi alle richieste legittime da parte del personale. Alle societa’ private operanti presso le strutture sportive e, in particolare, allo Stadio San Siro e l’Arena di Cagliari, chiediamo di organizzare e appaltare servizi di catering con pasti caldi con le già disponibili risorse della Prefettura, al fine di risolvere una volta per tutte la problematica da anni evidenziata. A quanto pare nel 2022 dobbiamo ancora rendere dignitosa l’attivita’ di lavoro”, conclude Serpi.

Commenti Facebook

Un pensiero su “Sicurezza: sindacato carabinieri Sim, società sportive forniscano pasti caldi durante servizio d’ordine

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!