Contratto, controllo del territorio, Serpi (Sim Carabinieri): ‘Bene nuova indennità, ma Fondi non bastano’

E’ stato firmato il contratto per gli operatori del Comparto Difesa e Sicurezza dopo anni di attesa. “Draghi prova a porre rimedio ai pochi fondi stanziati dalla precedente finanziaria firmata da Conte, venendo incontro alle nostre richieste con una nuova indennità che premia il controllo del territorio. Una misura fortemente voluta e richiesta, anche in passato, dal SIM Carabinieri“. Lo afferma il segretario nazionale Antonio Serpi che aggiunge: “Apprezziamo la volontà di aver provato a migliorare il Natale dei Carabinieri, le risorse però sono scarse e non servono a far fronte ai rincari energetici e al costo della vita. Attendiamo un nuovo confronto perché se il Paese cresce è anche grazie agli alti parametri di sicurezza che i nostri militari garantiscono.

ECCO GLI IMPORTI PER INDENNITA’ CONTROLLO DEL TERRITORIO

In particolare il controllo del territorio – con orario serale (orario 19/01 – 18/24 – 19/24) un importo di 5,00 euro per turno di servizio non inferiore a 3 ore continuative.

Il controllo del territorio – con orario notturno (orario 24/06 – 24/07 – 22/07) un importo di 10,00 Per turno di servizio non inferiore a 3 ore continuative.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!