14
Shares
Pinterest Google+

Dopo il recente suicidio di un finanziere al centro commerciale, il quotidiano Puglia Press riporta un’altra tragedia nella Guardia di Finanza.

Il corpo senza vita di un uomo di 46 anni, originario di Fragagnano (Ta) , è stato ritrovato nella cantina di casa dei suoi genitori.

L’uomo era un appuntato scelto della Guardia di Finanza. Secondo le prime indiscrezioni sembrerebbe che il 46enne si sia tolto la vita sparandosi un colpo alla testa.

A ritrovare  il corpo esanime in cantina, l’anziana madre.

 

Loading...