5
Shares
Pinterest Google+

Si aggiravano nel giardino di una casa di via Tor Cervara, a Roma, quando alla vista dei poliziotti si sono scagliati contro gli agenti in divisa armati di un’accetta e di una roncola.

E’ successo questo pomeriggio nel quartiere San Basilio. I poliziotti per sfuggire all’assalto hanno sparato alcuni colpi di pistola ferendo uno dei due aggressori al bacino e alla gamba.

Gli agenti del Reparto Volanti erano da poco giunti sul posto, in seguito a una segnalazione al numero unico di soccorso pubblico di due persone sospette all’interno di un giardino di un’abitazione.

Alla vista dei poliziotti, due 24enni, entrambi nigeriani, hanno tentato di aggredirli con una roncola e un’accetta di cui erano in possesso.

A quel punto gli agenti hanno fatto fuoco ferendo uno dei due nigeriani, che si trova ora ricoverato all’ospedale Sandro Pertini in codice rosso ma non in pericolo di vita. Gli agenti sono riusciti a bloccare anche il secondo aggressore.

Previous post

POLIZIA: VOGLIONO TAGLIARE ANCHE GLI UFFICI IN CENTRO. LA MANNAIA DELLA SPENDING REVIEW

Next post

ACCORPAMENTO FORESTALI E RIORDINO CARRIERE: LA PARTITA NON È CHIUSA