3
Shares
Pinterest Google+

Nel pomeriggio di ieri, presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, il Comandante Generale Tullio Del Sette e il Presidente dell’Inps Tito Michele Boeri hanno sottoscritto un protocollo d’intesa, volto a disciplinare il rapporto di collaborazione tra le due Istituzioni, al fine di migliorare i servizi offerti dall’istituto previdenziale ai militari dell’Arma. In tale quadro, il 1° ottobre 2017 sarà istituito, presso l’INPS di Chieti (città ove dal 2001 ha sede il Centro Nazionale Amministrativo Carabinieri), il “polo nazionale Arma dei Carabinieri”, dove verranno accentrate tutte le prestazioni dell’ente previdenziale a favore del personale dell’Arma.

In particolare saranno gestite dall’istituendo polo le posizioni assicurative e la liquidazione di pensioni e indennità di buonuscita (TFS), oggi di competenza delle singole sedi provinciali dell’INPS, nonché le procedure per la concessione dei prestiti e quelle di riscatto e ricongiunzione di periodi di servizio. La nuova articolazione dell’istituto consentirà di ottimizzare le comunicazioni INPS – Arma nonché di uniformare, anche sotto il profilo della tempistica, la gestione delle prestazioni che l’ente previdenziale rivolge ai Carabinieri.

Previous post

MILITARI E FORZE DI POLIZIA: CONTEGNO E RISERVATEZZA NELL’UTILIZZO DEL WEB

Next post

OPERAZIONE LIBIA: DAL GOVERNO NESSUN COMPENSO AGGIUNTIVO PER GLI EQUIPAGGI DELLA MARINA MILITARE