3
Shares
Pinterest Google+

Un poliziotto in borghese ha reagito ad una rapina ai suoi danni, esplodendo due colpi della sua pistola d’ordinanza, riuscendo a mettere in fuga i rapinatori. Il fatto in piazza Capomazza, zona Pozzuoli alta, intorno alle 11. L’agente di polizia, a bordo di una Smart, ha rallentato la marcia in prossimità dell’incrocio ed è stato affiancato da due giovani a bordo di una moto, che pistola in pugno gli hanno intimato di scendere dalla vettura. Immediata la reazione del poliziotto che ha estratto la propria arma d’ordinanza ed ha esploso due colpi.

I due malviventi, secondo alcune testimonianze seguiti anche da alcuni complici sempre in moto, sorpresi dalla reazione si sono immediatamente dileguati sulla statale Domiziana, in direzione Arco Felice. Sul posto è stata rinvenuta, nei pressi della Smart, la pistola adoperata dai rapinatori. Al momento non è stato possibile accertare se i malviventi sono rimasti feriti, comunque, non sono state rilevate tracce di sangue.

Sul luogo della tentata rapina la Polizia Municipale e gli uomini del Commissariato di Polizia di Stato di Pozzuoli. Avviate le indagini. Al vaglio i filmati dei video di sorveglianza di alcune banche e negozi della zona.

Previous post

INTERVENTI IN RITARDO E DOPPIE CHIAMATE: IL 112 È UN FALLIMENTO

Next post

LITE TRA POLIZIOTTI E FINANZIERE. GLI AGENTI: "TI DEVI VERGOGNARE DI QUELLO CHE HAI FATTO!” LUI LI DENUNCIA