7
Shares
Pinterest Google+

I militari impegnati nell’operazione Strade Sicure in varie città italiane “in nessun senso possono sopperire all’operato delle forze dell’ordine.

In un momento in cui c’è la diffusione della minaccia terroristica mettiamo a disposizione le nostre forze armate, senza prendere i compiti di altri”. Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, suo intervento alla cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2016-2017 del Casd (Centro alti studi per la Difesa).

All’inizio, ha spiegato Pinotti, “vedevo il ruolo dei militari più nella vigilanza ai siti sensibili che nei pattugliamenti misti insieme alle forze di polizia, ero dubbiosa, mi sembrava più immagine che sostanza. Ma abbiamo visto che la loro presenza serve anche a rassicurare i cittadini. Le forze armate – ha aggiunto – sono una risorsa per questo Paese e noi vogliamo metterle a disposizione a 360 gradi senza invadere i campi di altri”.