4
Shares
Pinterest Google+

I genieri dell’Esercito Italiano provenienti dall’11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia, unità specialistica alle dipendenze della Brigata “Pinerolo”, sono intervenuti a seguito delle eccezionali nevicate che si sono abbattute sulla Puglia negli ultimi giorni.

A partire dalle prime ore del 7 gennaio su attivazione della Sala operativa del Comando Forze Operative Sud (COMFOPSUD) e delle Prefetture di Bari, Matera, Taranto e Lecce gli uomini e le donne dell’Esercito stanno operando in particolare nei comuni di Santeramo in Colle, Matera, Altamura e Laterza rendendo percorribili le strade di maggiore traffico dell’area e liberando diverse masserie ed aziende che insistono sul territorio interessato.

Tra i numerosi interventi, sono stati resi percorribili tratti della SS 96, della SP 18 ed il tratto della SS7 da Laterza  fino alla SS15. Questo ultimo intervento ha consentito l’accesso al personale preposto alla manutenzione dell’acquedotto pugliese  per evitare malfunzionamenti della rete idrica dovuti alla neve ed al ghiaccio.

Il personale dell’Esercito, nell’attività di rimozione della neve dalle strade, ha soccorso alcuni mezzi in panne rimuovendo quelli che bloccavano le carreggiate e ha provveduto ad assistere gli automobilisti in difficoltà sulle strade bloccate dalla neve.

I reparti Genio dell’Esercito Italiano, grazie alle esperienze maturate nei teatri operativi ed alla elevata connotazione “dual-use”, operano a favore della popolazione civile in caso di pubbliche calamità.

Loading...