da Arangio
#34
Salve, sono un Ispettore Capo della Polizia di Stato in pensione dal settembre 2014. All'atto del pensionamento rivestivo i, grado di Ispettore Capo da oltre dieci anni ma, a causa del blocco stipendiale della legge Fornero, non mi veniva aggiornato e corrisposto il trattamento economico previsto dopo i dieci anni nel grado. Dopo la sentenza della Corte Costituzionale dell'Aprile 2015 che giudicava illegittima la legge c.d. Fornero, ho diritto a un ricalco, ri-liquidazione ed all'aggiornamento della pensione ? In caso positivo il tutto avviene in modo automatico o devo agire con un ricorso, una richiesta?
Grazie.
da matteo
#37
In teoria ne ha diritto. In pratica deve fare ricorso
pensioni

Enrico, è più semplice. nel 1973 il legislatore mi[…]

Mi spiace Vince, ma non credo sia in questi termin[…]

REPERIBILITA' A.P.I.

Qualcuno sa perchè all'APi non spetta la reperibil[…]

CASO CUCCHI

Non saprei. Da quello che si apprende dai media la[…]