1
Shares
Pinterest Google+

Sono gravi le condizioni di salute di un Luogotenente della Guardia di Finanza. L’uomo, un 49enne  in servizio presso il Comando provinciale delle Fiamme Gialle del capoluogo pitagorico, è stato investito questa mattina intorno alle ore 8:00, mentre sulle strisce pedonali, davanti alla caserma “Pirillo” stava raggiungendo a piedi il parcheggio di fronte.

Da quanto è stato possibile apprendere il finanziere stava attraversando la strada quando è stato investito da una automobile, una Fiat 500 nuovo modello, che lo ha centrato in pieno. Il Luogotenente della Guardia di Finanza ha battuto violentemente la testa ed è stato trasportato all’Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone dai sanitari del 118 intervenuti sul posto. Al momento sarebbe in coma farmacologico e le sue condizioni sono definite gravi.

Tanta la rabbia dei colleghi della Guardia di Finanza che da tempo hanno segnalato agli enti competenti la pericolosità di quella strada, un lungo rettilineo che i finanzieri so costretti ad attraversare diverse volte nel corso del giorno visto che di fronte c’è il parcheggio destinato alla caserma. Appelli che quasi sempre sono caduti nel vuoto se si esclude un intervento per rendere visibili le strisce pedonali, ma quel tratto di strada che separa l’ingresso Nord dalla città troppo spesso è percorso ad alta velocità.

Previous post

INDAGATO IL MARESCIALLO- INFERMIERE CHE DENUNCIÒ LA PRESENZA DI SOSTANZE CANCEROGENE NELL’ACQUA

Next post

CARABINIERI, ARRIVA LA PRIMA AUTO A IDROGENO