3
Shares
Pinterest Google+

Pubblichiamo in allegato gli schemi di decreto (bozze) che sono destinati a disciplinare i prossimi concorsi interni sia per l’accesso al ruolo direttivo, ad esaurimento, che per l’accesso alla qualifica di vice ispettore della Polizia di Stato previsti dalla fase transitoria del riordino.

Si prevede infatti l’uscita di 7 concorsi da bandire annualmente, a decorrere dal 2017 riservati per il 70% al ruolo sovrintendenti e per il 30 per cento agli agenti assistenti. Entro settembre quindi è prevista l’uscita dei primi bandi di concorso, tra cui sia quelli riservati ai sovrintendenti che quello riservato alla categoria degli agenti assistenti.

I decreti oltre a rideterminare le categorie di titoli ammessi a valutazione e i relativi punteggi, stabiliscono anche i requisiti di partecipazione nonche disciplinano le modalità attuative dei predetti concorsi.

In particolare la prova scritta relativa al concorso interno per l’accesso a vice ispettore riservato agli agenti assistenti consisterà nella sola somministrazione di un questionario a risposta multipla e successivo colloquio orale.

Per quanto attiene al concorso per titoli riservato ai sovrintendenti, dallo schema emerge che la partecipazione sarà ammessa solo per chi è in possesso del diploma di scuola media secondaria superiore.

Come sempre vi terremo aggiornati su ogni ulteriore novità degna di rilievo.

LEGGI GLI ALLEGATI PER APPROFONDIRE (N.B. i seguenti allegati non sono ancora stati approvati definitivamente pertanto i contenuti hanno un valore puramente indicativo)

icona_PDF-150x150-150x150 Ruoli direttivi ad esaurimento

icona_PDF-150x150-150x150 Concorso e corso per vice ispettore

icona_PDF-150x150-150x150 scheda di riepilogo e tabella comparazione titoli

 

LA SEGRETERIA NAZIONALE DEL NUOVO SINDACATO DI POLIZIA

Previous post

OMICIDIO RUGGIERO: L'ASSASSINO È CIRO GUARENTE, GIÀ SOTTOCAPO DELLA MARINA MILITARE

Next post

GESTIVA UN BAR E PAGAVA A NERO, RADIATO DALLA GUARDIA DI FINANZA