0
Shares
Pinterest Google+
(di Alessandra Ricciardi) – Contratti
bloccati per gli statali fino al 2020. La nuova stangata è contenuta tra le
previsioni del Def, che mette nel conto una risalita della spesa per le
retribuzioni dei circa 3 milioni di dipendenti pubblici solo a partire dal 2018
e per uno 0,3% annuo.

Si tratta, e su questo il documento entrato ieri al
consiglio dei ministri è chiarissimo, del valore dell’indennità di vacanza
contrattuale che si conta debba scattare per l’intero triennio 2018-2020.
L’indennità  è prevista dalla legge quando non si rinnovano i salari
neanche per adeguarli all’inflazione. “Nel quadro a legislazione vigente, la
spesa per redditi da lavoro dipendente delle amministrazioni pubbliche è
stimata diminuire dello 0,7% circa per il 2014, per poi stabilizzarsi nel
triennio successivo e crescere dello 0,3% nel 2018”, si legge nel documento,
“per effetto dell’attribuzione dell’indennità di vacanza contrattuale riferita
al triennio contrattuale 2018-2020”. Insomma, se la formulazione sarà
confermata, gli stipendi dei travet resteranno ancora per un bel po’ bloccati:
alla fine, se non ci saranno modifiche nei  prossimi anni, il settore
pubblico non avrà avuto aumenti per un intero decennio. Il blocco dei contratti
pubblici è un’arma a cui l’ex ministro dell’economia  Giulio Tremonti ha
fatto ricorso nel 2009 per ridurre in modo certo la spesa pubblica:  ogni
punto percentuale di aumento  della massa salariale infatti vale
all’incirca un miliardo di euro annuo. Tenere fermi i salari è uno strumento di
facile attivazione, visto che il datore di lavoro è lo stesso stato, e di certo
risultato, giacché i fattori azionabili sono noti.
fonte:ItaliaOggi

Previous post

LA DIFESA TOGLIE LE STELLETTE AI CAPPELLANI MILITARI “COSTANO TROPPO”.

Next post

DEF: SBLOCCO DAL 01.01.2015 DI PROMOZIONI, ASSEGNI DI FUNZIONE E OMOGENEIZZAZIONI, MA CONTRATTI FERMI

  • è utile prendersela con i sindacati l'unica arma che abbiamo è il VOTO siamo 3 milioni e dobbiamo iniziare a contare veramente come hanno fatto x 20 anni gli evasori fiscali che hanno votato FI e lega nord e oggi ci ritroviamo con 120 MILIARDI di evasione fiscale

  • Commentare qui non serve a nulla!!!!!!!!

    • Anonimo

      Serve a svegliare le coscienze.

  • Anonimo

    Comincio ad essere stanco. Sono stanco perchè per i1564 euro al mese lavoro a 700 km da casa, perchè devo sempre lavorare oltre l'orario di servizio senza che mi venga pagato lo straordinario, perchè non ho una scrivania e devo lavorare poggiando le pratiche sui cassetti e sulle sedie, perchè la stampante non funziona in quanto non ci sono soldi per comprare il toner, perchè la carta me la devo portare da casa cos' come tutta la cancelleria, perchè l'auto di servizio ha le gomme lisce in quanto non ci sono soldi per sostituirle, perchè manca uno scanner ed i documenti li devo scansionare la sera a casa, perchè negli ultimi 4 anni ho perso circa 215 euro al mese tra assegno funzionale e promozione al grado superiore, perchè non ho un sindacato, pechè mi viene chiesto di lavorare sabato e domenica senza preavviso, perchè in una stanza di pochi metri quadri siamo in dodici…(peggio dei cinesi!). Insomma basta!!!!!!!!

  • Anonimo

    Io faccio sciopero. Di iniziativa non faccio proprio niente.

    • Anonimo

      Ce chi ancora non l ha capito ma siamo sempre di più

  • Anonimo

    chi nasce pecora deve essere tosato. meditate……meditate…….

  • Anonimo

    Attenzione…..signori ministri….la storia ci insegna che l'ultima volta che chi era deputato a fare una scelta decise di tassare il popolo anziché la casta….il popolo si ribellò e caddero le teste…non in senso figurato….
    Si trattava della rivoluzione francese….. ma ancora attenti……i militari che venivano dal popolo….non si schierarono con la casta ma contro. …io fossi in voi non dormirei sonni tranquilli…..

  • Anonimo

    I sindacati non servono a un cazzo è ora di svegliarci e dare uno schiaffo pesante a tutta questa gente che si crede di essere superiore a noi e che continua a fare leggi ed emendamenti a loro favore……dicono la crisi ma se non ci fossero stati tutti questi pezzi merda a rubare lo stato non saremmo a questo punto…si parla di adeguarsi all'Europa…la domanda è semplice perché gli stati europei parlamentari ect….guadagnano il giusto mentre in Italia c'è l'eccesso? Dice ti do 85 euro in busta ma andate a fanculu provate a vivere voi con 1500 euro scusate 1585…..italiani svegliatevi…….Ps io italiano sono in lista di attesa per avere mio figlio iscritto all'asilo poiché avanti a me ci sono 15 extracomunitari che non pagano tasse e che vengono anche pagati e non è un discorso razzista ma è solamente per far capire come funziona l'Italia….

    • chi non paga le tasse , e non ha mezzi di sostentamento deve essere rispedito al suo paese , invece quì questi signori vengono pagati dai comuni con le nostre tasse , all'asilo sono nei primo posti , nelle varie graduatorie idem , e di tutto questo ne ho le scatole piene , basta con questa sx di merda che togli agli italiani per dare agli immigrati.-

  • Anonimo

    benissimo!! ora sindacati, cocer ecc. tutti i rappresentanti delle FF.PP: e FF.AA. avranno molto da scrivere in questi anni, tra incontri,ultimatum, proposte, lettere varie scritte a ministri, capi polizia ecc. TANTO di noi non gli frega nessuunnooooooooo, mettiamoci l'animo in pace loro dicono, ancora grazie che hanno un lavoro e uno stipendio, per il resto tutta aria fritta….

  • Anonimo

    E basta lamentarsi. Tanto poi li votate lo stesso.

    • Anonimo

      Se voti ncd fi pd monti è sempre lo stesso. Se voti 5 stelle loro al governo non ci vanno. È tutto inutile.

  • Anonimo

    Adesso basta vediamo cosa succede!!

  • Anonimo

    Grandi bastardi pezzi di merda i soldi che ci rubate li possiate mangiare di medicine stronzi è dir poco.
    Meno male che dovevano pagare coloro che guadagnano tanto.

  • Anonimo

    bastardiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  • Anonimo

    Ora si imbraccino le armi…

  • Anonimo

    Complimenti……spero non sia vero….se e' vero andro' ringaziare il presidente per aver colpito anche questa volta i soliti noti……quelli che guadagnano di meno e pagano le tasse….i furbetti invece continuano ad evadere e ci prendono anche per i fondelli……a voi furbetti un sentito ringraziamento…posssiate spendere i vostri soldi guadagnati con la fatica della fronte ahahahah medicine…..

    • Anonimo

      ben detto 😉

  • Anonimo

    Tenendo conto di un valore REALE dell'inflazione di almeno un 2,5% annuo (checchè ne dicano i dati "ottimistici" (addomesticati) propagandati, se si calcola tale interesse composto per un decennio si arriva alla perdita di potere di acquisto di circa il 40%: mi pare impossibile che veramente pensino di approvare tale misura!

    • Anonimo

      Vi pare impossibile?
      per i loro di stipendi è impossibile che accada questo….la fascia media ne pagherà le conseguenze!!!
      gia successo statali stipendi bloccati e loro aumento da 270.000,00 a 330.000,00 ffffffffffff ffffftftr

  • Anonimo

    E vai

  • Anonimo

    bastardiiiiii