1
Shares
Pinterest Google+

(di Melina Chiapparino) – È stato ritrovato all’interno della sua automobile, privo di vita, segnalato da alcuni passanti che hanno allertato i carabinieri. Questa mattina, in via Montagna Spaccata a Pianura, più di un abitante aveva notato il corpo di un uomo disteso sul lato passeggero con una busta di plastica che gli copriva il capo.

Dentro l’abitacolo dell’auto dove è stata ritrovata anche una bottiglietta di sonnifero, c’era A.C. un poliziotto municipale in forza all’Unità Operativa di Soccavo che è stato poi identificato dalle forze dell’ordine.

Sul posto i carabinieri e gli agenti della polizia scientifica hanno ritrovato anche due lettere di scuse rivolte ai familiari dell’uomo che aveva i polsi legati con le sue stesse manette. Le indagini dei carabinieri per ricostruire quanto accaduto sono ancora in corso e, al momento, non si esclude alcuna ipotesi sebbene la pista più indicata sia quella da ricondurre al suicidio. Dal comando centrale della polizia municipale di Napoli sono giunte le attestazioni di solidarietà e vicinanza alla famiglia del poliziotto.

Previous post

MARESCIALLO DELL' ARMA:"IO SERVITORE DELLO STATO, SONO UN PERSEGUITATO"

Next post

800 EURO PER EVITARE UNA DENUNCIA E LE MULTE, ARRESTATO POLIZIOTTO PROVINCIALE